Archive for January, 2006

Maso Martis e l’arte di Davide Benati

Monday, January 30th, 2006

Cabernet SauvignonNon è una novità che l’arte e il vino possano incontrarsi godendo a vicenda dei reciproci talenti. Ma fa sempre piacere vedere quando questo connubio si rinnova contribuendo anche nel favorire la visibilità sia dell’artista che del produttore enologico.

E’ il caso di Maso Martis, l’azienda vinicola di Martignano di Trento promotrice di Wine Blog, di cui ben 5 etichette – l’Incanto, Chardonnay, Rosso Maso, Pinot Nero e Cabernet Sauvignon – sono state appositamente create dall’artista modenese Davide Benati, nella convinzione che la qualità e la raffinatezza dei vini si rifletta anche nella bellezza artistica.

Il curriculum espositivo di Davide Benati
– nato a Reggio Emilia nel 1949 – si è arricchito negli anni sia di importanti personali in gallerie private (Anversa, Stoccolma, Amburgo, Zurigo, Parigi, New York) sia di significative esposizioni di gruppo, tra cui la Biennale di Venezia.

Il prossimo 2 febbraio Benati inaugurerà una sua personale presso la galleria d’arte Marlborough di Montecarlo, e i vini di Maso Martis lo accompagneranno in questa speciale occasione.
Marlborough è un nome di prestigio nel mondo dell’arte, rappresentante di grandi artisti della nuova generazione del dopoguerra quali Henry Moore, Francis Bacon, Victor Pasmore, Lucian Freud, Graham Sutherland e Ben Nicholson.
Oltre che a Montecarlo, Marlborough ha numerosi sedi nel mondo tra cui Madrid, Santiago del Cile, New York, Londra. 

Cantine Monfort di Lavis: il fascino di uve antiche.

Wednesday, January 25th, 2006

Un nuovo partner aderisce al progetto Wine Blog: Cantine Monfort di Lavis.
Il titolare Lorenzo Simoni rappresenta la terza generazione in azienda: i Simoni vinificano dal 1945; sono originari di Palù di Giovo, piccolo borgo montano della Valle di Cembra noto per aver dato i natali a grandi campioni del ciclismo quali Francesco Moser e da ultimo proprio quel Simoni che con i nostri ha infatti dei legami di parentela.
Incontriamo Lorenzo presso Palazzo Monfort, la sede storica delle Cantine, già residenza nobiliare alla fine del ‘700.

D.: Pergine in Valsugana e in special modo Serso e Viarago, all’imbocco della Val dei Mocheni, sono territori storicamente vocati alla coltivazione vinicola, in particolare dei vini bianchi che troviamo presenti già dal 1200. Qui Cantine Monfort ha voluto avviare un progetto di recupero e vinificazione di antiche varietà a rischio di estinzione: ce ne puoi parlare?
R.: è un progetto avviato quattro anni fa, che nasce dall’intento di valorizzare produzioni enologiche tipiche di questo territorio: con fatica abbiamo recuperato tutta una serie di vitigni estremamente parcellizzati in piccole dimensioni e in numerosi proprietari, appezzamenti storicamente utilizzati…
(more…)

Il vino: bevanda o alimento? farmaco o droga?

Sunday, January 8th, 2006

"Una verità è indiscutibile: non è il vino che fa male, ma il suo abuso! È quindi del tutto ingiustificato nascondere o sottovalutare le proprietà benefiche e salutari del vino per timore del suo possibile abuso. La grande maggioranza degli uomini ne ottiene gioia e piacere."

Sono alcune righe della premessa scritta da Andrea Andreotti in apertura del suo libro "Vino e Salute – Prescrizioni e pareri di un medico sommelier". Andreotti, medico-chirurgo specialista in Cardiologia e Medicina dello Sport e primario a Trento, è purtroppo recentemente venuto meno, ma ha saputo lasciare un prezioso contributo a quella che era una delle sue grandi passioni, il vino, insieme alla montagna e alla vela. In questo lavoro in particolare…
(more…)