Archive for February, 2006

Dal Sagrantino a Donnafugata: viaggio tra i protagonisti della “Soft Economy”

Friday, February 24th, 2006

soft economyIl Sagrantino di Montefalco, nel cuore dell’Umbria, riscoperto e riportato fino ai più alti livelli da Marco Caprai, e la storia di Donnafugata, l’azienda siciliana che ha saputo portare il suo nome e i suoi vini nell’arena delle grandi etichette internazionali: queste due storie aprono e chiudono rispettivamente il percorso lungo il quale ci guidano Antonio Cianciullo ed Ermete Realacci nel loro “Soft Economy”.

Un libro che pone una tesi per la ripresa dello sviluppo del Sistema Italia: “Contro il declino economico. Contro il degrado ambientale. Contro l’impoverimento sociale. Contro il pessimismo. Reagire si può.” Puntando su un’”altra Italia”, quella che sa…
(more…)

Osteria Le Servite: il valore dei prodotti del territorio e delle stagioni.

Thursday, February 2nd, 2006

Presentiamo un nuovo partner di Wine Blog, l’Osteria Le Servite di S. Giorgio di Arco (TN), con un intervista al titolare e chef Alessandro Manzana.

Le ServiteD.: la tua formazione – partendo da una famiglia di albergatori sul Lago di Garda – ti ha portato all’estero, in particolare in Inghilterra, mostrandoti esperienze tra le quali la proposta enologica ha avuto una significativa importanza…
R.: sì, in particolare mi ha colpito la grande passione per il vino che ha la gente – anche i “non esperti” – all’estero: un interesse superiore a quello che ho riscontrato in Italia, se escludiamo certe mode… Non a caso il concetto del wine bar lo abbiamo importato dai Paesi anglosassoni, così come in queste aree c’è da tempo un’attenzione particolare a target specifici come i giovani o i single. Se vogliamo consultare le più importanti mappe dei vini – per fare un esempio – dobbiamo rivolgerci ad un autore come Johnson Hugh, con il suo Atlante mondiale dei vini.

(more…)