Archive for August, 2006

LA LUNGA MARCIA DEL VINO Viaggio tra consumo e produzione di vino in Cina

Wednesday, August 23rd, 2006

Zhongguo, il termne cinese per dire Di vino i cinesi ne consumano all’anno 360 milioni di litri – e si intendono i vini prodotti da uva (vedremo più sotto il perché di questa precisazione…)! Con tendenza crescente. Sembra tanto, però è un dato relativo se considerato in relazione al numero di abitanti del Paese: corrisponde a solo un quarto di vino per persona all’anno. In confronto il consumo medio annuo di vino per abitante in Italia è sui 59 litri (fonte: www.enotime.it). Dei 360 milioni, 45 vengono importati – con un’ imposta doganale del 45% – soprattutto dal Cile. Si capisce che la stragrande parte del popolo cinese preferisce comunque il tè tradizionale – o la birra che si acquista al supermercato per qualche centesimo. È l’alta società a concedersi questo “vizio”, e, in misura crescente, il ceto medio delle “boomtowns” come Pechino e Shanghai che dimostra sempre più interesse per il vino soprattutto rosso. Il consumo annuo sta crescendo ad un ritmo percentuale del 20 – 25%. I potenziali consumatori per il prossimo futuro si stimano su 350 milioni.
Tra parentesi: perché preferibilmente vino rosso? (more…)

CALICI DI STELLE Piccola guida web ad una notte di magici brindisi in tutta Italia

Wednesday, August 9th, 2006

Calici di StelleLa notte di S. Lorenzo, il 10 agosto, è famosa per le stelle cadenti: in condizioni ottimali, con cielo sereno e meglio se lontani dall’eccesso di fonti luminose delle città, può diventare una notte magica, impreziosita dal passaggio subitaneo e "guizzante" di questi sciami meteoritici che con i loro lampi invitano a desiderare e sognare…

In questa notte migliaia di persone in tutta Italia brinderanno nelle piazze e nei giardini di oltre 150 Città del Vino: è la manifestazione “Calici di Stelle 2006”, organizzata dalle Città del Vino, dal Movimento Turismo del Vino e dall’Unione Italiana Astrofili che attraverso l’iniziativa parallela “Notti delle Stelle” guiderà il pubblico all’osservazione degli astri.

Un programma fitto di appuntamenti che avrà quest’anno Roma come città principale – dove le notti del 10 e 11 agosto saranno riscaldate da concerti di musica dal vivo con gruppi popolari – ma che offrirà emozioni lungo tutta la penisola, da Castelnuovo Berardenga (Siena) – dove è prevista una grande cicloturistica - a Morgex (Aosta) – con uno spettacolo teatrale sulle leggende valdostane e di montagna - a Mondragone (Caserta) - “notte bianca dell’arte” con chiese e monumenti aperti fino a notte fonda – a Linguaglossa (Catania) – “stelle e vini alla luce del vulcano”, con degustazioni a 1.800 metri sull’Etna e una splendida fiaccolata montanara.

Ecco una piccola guida all’evento e alle stelle cadenti sul web:

Tutti gli appuntamenti regione per regione >
Il sito dell’UAI dedicato a Calici di Stelle >
Per saperne di più sulle stelle cadenti (Città del Vino) >
Le stelle cadenti su Wikipedia >

L’ENOTURISMO CRESCE, MA È SENZA REGIA? Presentato a Roma il V Rapporto Città del Vino/Censis

Wednesday, August 2nd, 2006

Citta del Vino - Fonte: www.cittadelvino.it"Avanti così e perdiamo il treno": è con questa affermazione del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino, Floriano Zambon, che sono stati presentati i risultati del V Rapporto Città del Vino/Censis sull’enoturismo in Italia, venerdì 14 luglio a Roma presso Palatium-Enoteca regionale del Lazio.

Secondo Zambon "ci vuole un salto di qualità nelle politiche di promozione e sviluppo dell’enoturismo. E’ necessario un maggior coinvolgimento degli enti pubblici nella messa a punto di strategie condivise con le cantine e gli altri attori territoriali, inoltre va rafforzato il sistema delle Strade del Vino italiane. Ma bisogna fare presto, il treno prima o poi passa".

Il tema è stato ripreso anche da Fabio Piccoli, sul numero 30/2006 de L’Informatore Agrario, il quale è andato oltre affermando che (more…)

ATTENTI AL FINOCCHIO: NASCONDE IL VINO CHE SA DI ACETO! Piccola guida ai vini per vegetariani

Wednesday, August 2nd, 2006

Foeniculum vulgare - Fonte: http://de.wikipedia.org/wiki/Bild:Foeniculum_vulgare_knolle.jpeg - Autore: Kristian PetersVegetariana non sono, però mi piacciono molto le verdurine fresche, spesso crude o appena bollite o lessate al dente per godermi a pieno il sapore… Ed è certo per questo che sfogliando la rivista Sapori e Piaceri  ((no. Gennaio/Febbraio 2006) l’occhio mi è caduto su un articolo di Alberto Zaccone, che parla del problema dell’abbinamento dei vini a certe verdure o alla frutta. Chi non abbia voglia di sperimentare trova dei consigli preziosi su quale vino bianco abbinare per esempio al broccolo o alla cima di rapa. (more…)