Archive for April, 2007

CHE TEMPO CHE FA! Usciamo da un inverno caldo, ma negli USA è peggio… di Irmgard Garber

Thursday, April 26th, 2007

uva primaverileOrmai mi conosco e so che verso la fine di febbraio mi sveglio da un letargo invernale che è durato circa tre mesi – il mio bioritmo sembra essere molto in sintonia con quello della natura! Così ho ripreso le mie brevi passeggiate alle 7 di mattina: ogni giorno, o quasi, prima di andare al lavoro faccio il “mio” sentiero tra vigneti e ulivi. Ho assistito alla parte primaverile del ciclo naturale della vigna – al “pianto” delle viti, un fenomeno che si riferisce al fatto che in seguito alla ripresa vegetativa dai tagli di potatura esce una soluzione zuccherina: la linfa che inizia a circolare nella pianta al contatto con l’aria diventa consistente e chiude così la ferita; alla germogliazione, alla crescita dei tralci e delle prime foglie. Oggi ho scoperto i primi fiori…

Fin qua tutto a posto. Il che già non vale per tante regioni di viticoltura degli Stati Uniti (more…)

VINO BIODINAMICO… Ma che cos’ è esattamente la “biodinamica”?

Sunday, April 22nd, 2007

Grappoli d'uva - Fonte: Wikimedia

Articolo suggerito da Due Mani, partner di WineBlog.

La vedevo tante volte davanti al calendario, mia madre che studiava le fasi della luna; poi diceva: “no, questa settimana no, però lunedì posso seminare le carote.” (In questo contesto meglio non parlare delle volte che mi consigliava di andare a farmi tagliare i capelli solo – e non me lo ricordo più – con la luna crescente o calante.) Non sapeva niente ne di biodinamica ne di Rudolf Steiner, però era la luna a determinare il suo lavoro nel giardino. Poi c’era l’ortica, che per qualche tempo si lasciava in una botte con dell’ acqua per fermentare; con questa specie di decotto si spruzzavano le piante. E innanzitutto mi ricordo il rituale annuale con cui si apriva la stagione primaverile: mio padre era tenuto ad organizzare presso “il contadino di fiducia” il letame giusto, ben “stagionato”, per cospargerlo sulla terra. I lievi dubbi di noi figlie lo lasciavano indifferente – così aveva imparato dai suoi genitori e nonni e così aveva sempre funzionato. (more…)

WINE BLOG A VINITALY – 1 Audio-interviste a Sabellico, Bellavista, Majolini

Tuesday, April 3rd, 2007

Lo stand del Trentino - Foto: Andrea BianchiWine Blog non poteva mancare a Vinitaly, appuntamento esaltato, ricercato, discusso o criticato, ma ormai inevitabile punto di riferimento per le aziende e i buyer di tutto il mondo.

Nel frastuono della kermesse, godendo di quella relativa calma che si comincia a respirare nel giorno di chiusura, siamo riusciti ad avere interessanti scambi di punti di vista con alcuni protagonisti dell’evento, a cominciare da:

Marco Sabellico – Gambero Rosso >

Mattia Vezzola – Bellavista, Franciacorta >

Ezio Majolini – Majolini, Franciacorta >  

AMORE-ODIO PER I WINE BLOG Audio-intervista a Marco Sabellico

Tuesday, April 3rd, 2007

Ho incontrato Marco Sabellico a Vinitaly presso lo stand del Trentino: con lui abbiamo parlato di quelli che sono stati i temi centrali, i fili del racconto che ha sviluppato durante le giornate veronesi per il pubblico di Gambero Rosso Channel: autoctoni e territorio.
Ma c’è stato anche lo spazio per qualche battuta sul fenomeno dei blog e in particolare dei wine blog: un rapporto di amore-odio il suo, che comunque non sottovaluta la portata del grande fenomeno di revisione che tutta la comunicazione dei mainstream media sta vivendo in questi anni…

Ascolta l’intervista a Marco Sabellico (3.3Mb,4′01") >   

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

 

FRANCIACORTA: LA FORZA DI UN MARCHIO TERRITORIALEAudio-interviste a Bellavista e Majolini

Tuesday, April 3rd, 2007

Uguale domanda, stessa risposta: sentirete in queste interviste perchè Franciacorta è diventato il marchio territoriale così forte che ormai conosciamo nelle interviste all’enologo di Bellavista Mattia Vezzola e ad Ezio Majolini dell’omonima casa. La forza del riconoscersi uniti in un unico territorio e la sicurezza di proporre vini di alto livello, ma anche la passione e la capacità di comunicare il vino con "il fare e il raccontare"…

Intervista a Vezzola – Bellavista (2.1Mb,2′33") >  

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Intervista ad Ezio Majolini – Majolini (4.8Mb,5′48") >  

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.