Archive for May, 2010

VINI NEL MONDO
Spoleto, 21-24 maggio

Monday, May 17th, 2010

vininelmondoSpoleto dedica quattro giorni di eventi legati al mondo del vino. Dal 21 al 24 maggio il centro storico della città si animerà di spettacoli, mostre, concerti ed ospiterà fra le sue vie centinaia di rinomate cantine con possibilità di degustazione itinerante. L’evento culmina in una suggestiva “Notte bianca” nel cuore del centro storico, a due passi dai principali monumenti romani e medievali, vicino ai ristoranti. Un’occasione unica di incontro, tra il pubblico e il mondo del vino. Nelle strade e nelle piazze della splendida cornice di Spoleto, il gusto del bello si abbina al gusto del buon vivere.
L’esposizione di centinaia di grandi cantine per conoscere, degustare ed acquistare ottime etichette.

INCONTRA I VINI DELL’AUSTRIA AL VIEVINUM – INTERNATIONAL WINE FESTIVAL

Monday, May 17th, 2010

logo-oewm-italianoDopo tante “date italiane“, per gli amanti dei Vini dell’Austria si presenta l’occasione di degustare i vini dolci del Burgenland nella patria d’origine.
L’appuntamento da segnarsi è quello del VieVinum – International Wine Festival, l’evento enologico che si terrà da sabato 29 a lunedì 31 maggio 2010 a Vienna presso il prestigioso palazzo Hofburg.

Il VieVinum – International Wine Festival rappresenta il più importante e vasto evento austriaco dedicato al mondo del vino. 520 tra esibitori, produttori e distributori convergeranno da ogni parte del mondo per presentare i propri prodotti, degustare, scoprire o riscoprire non solo i migliori vini austriaci ma una vasta selezione internazionale.
In questo contesto, eterogeneo ed elegante al tempo stesso, non mancherà la possibilità di conoscere di persona i produttori dei Vini dell’Austria e, per chi ancora non l’avesse fatto, di degustare i prestigiosi vini passiti.

vievinumLa manifestazione seguirà il seguente orario: sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 l’entrata sarà riservata ai soli addetti ai lavori ed alla stampa, mentre dalle 12.00 alle 19.00 così come  lunedì dalle 11.00 alle 19.00 l’ingresso è aperto al grande pubblico.

I costi d’accesso consistono in: 40 € per un’entrata giornaliera e di 70 € per quella di tre giorni. Il biglietto ridotto, pari a € 29, è destinato agli agenti commerciali. Per maggiori informazioni sull’evento: www.vievinum.at.

Segnaliamo inoltre che anche quest’anno, come di consueto, Austrian wine marketing organizza un viaggio presso le aziende dei produttori austriaci ed alla fiera VieVinum. Il tour è pensato per per operatori e giornalisti italiani che, qualora fossero interessati, possono richiedere maggiori informazioni rivolgendosi a: Vini dell’Austria – Cultura da Assaporare
Christian Bauer, Via Agadir 8a, I-20097 San Donato Mil. (MI), Tel. +39 347 7924413, cb_com@tiscali.it.

74° MOSTRA DEI VINI DEL TRENTINO
14-17 maggio 2010

Friday, May 14th, 2010

Lo spettacolo del Vino Trentino. Sul palcoscenico del Teatro Sociale vanno in scena i vini e le grappe trentine: è la Mostra Vini del Trentino che, come ogni anno, torna ad animare la città di Trento. Uno spettacolo in cui gli attori sono il vini e grappe dell’enologia locale e i registi i 56 produttori presenti: a loro il compito di spiegare – attraverso le proprie etichette, ma anche a viva voce – perché il territorio trentino è così vocato alla vite.
Ma come ogni rappresentazione che si rispetti, anche questa avrà i suoi fedeli spettatori: appassionati, addetti ai lavori o semplici curiosi che, nella quattro giorni in programma al Teatro Sociale e a Palazzo Roccabruna, vorranno esplorare e conoscere meglio il mondo di TRENTODOC, del vino e di Trentino Grappa.

Tanti gli incontri, le degustazioni, le anteprime, gli approfondimenti previsti nelle suggestive sale del Teatro Sociale. Un programma ricchissimo che fa di questa “mostra” un Festival del Vino Trentino, una kermesse ricca di spunti e motivi di interesse.

Anche a Palazzo Roccabruna – Enoteca provinciale del Trentino, altra storica sede della manifestazione, verranno proposte le stesse etichette presentate a Teatro. I visitatori potranno partecipare a degustazioni approfondite, con la possibilità di mettere a confronto vini e grappe della stessa annata e tipologia, ma di produttori diversi.

Lunedì 17 maggio sarà dedicato agli operatori del settore. Oltre alle associazioni di categoria (ristoratori, albergatori, ecc.) sarà presente una delegazione dei Jeunes Restaurateurs d’Europe e alcuni chef de “La Prova del Cuoco”. A chiusura della 74a Mostra Vini del Trentino, l’Associazione italiana Sommeliers del Trentino sceglierà il miglior sommelier della provincia di Trento.

Su il sipario, dunque.

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

VIDEOINTERVISTA A PETER BRUNEL
Stella Michelin, guide gastronomiche, cucina molecolare
e prodotti trentini

Thursday, May 13th, 2010

brunelAlta cucina. E’ questo l’argomento che Trentino Cult (la rubrica di videointerviste di TrentoBlog) vi propone questa settimana e lo fa in compagnia di uno chef altoatesino ben conosciuto anche ai lettori di WineBlog: Peter Brunel.

Nel corso della videointervista Brunel ci parla della sua carriera, della stella Michelin ottenuta e “persa” nel giro di poco tempo, della sua esperienza al Ristorante Chiesa (TN) ed infine del suo attuale anno sabbatico. Un parere poi, sui giudizi delle guide gastronomiche e sulle polemiche sollevate in merito alla cucina molecolare.

Clicca qui per vedere la video intervista a Peter Brunel

CANTINE APERTE
Al Castello di Roncade

Wednesday, May 12th, 2010

Cantine Aperte tra arte e gusto, tra cultura e giochi, tra favole e leggende. E’ un programma di grande raffinatezza quello che il Castello di Roncade (Treviso) ha preparato per gli enoturisti di ogni età per domenica 30 maggio 2010, dalle ore 10 al tramonto, per festeggiare “Cantine Aperte”, l’annuale evento promosso dal Movimento Turismo del Vino per favorire un contatto diretto con gli appassionati del vino e della cultura dalla quale nasce.

La famiglia Ciani Bassetti, proprietaria della celebre Villa-Castello, si propone di dare ancora maggior risalto alla propria cultura dell’accoglienza e alla vocazione enologica del proprio antico maniero, proponendo degustazioni dei propri vini ( tra le quali “in primeur” il nuovissimo Bianco dell’Arnasa, Chardonnay 2009 Piave Doc che sarà ufficialmente “battezzato” alle 17,30) e di prodotti gastronomici locali presentati dagli stessi artigiani che li realizzano. Tra le numerose golosità trevigiane troveranno posto anche l’Aceto Balsamico di Modena con uno spazio destinato alla ricostruzione di un’acetaia, il riso Vialone Nano del veronese (proposto anche in forma… cotta!) e preziosi oli toscani.

Sono inoltre previste visite guidate alla Villa (residenza privata solitamente non aperta al pubblico), alla cappella e al parco secolare a cura di guide specializzate e visite alle storiche cantine di affinamento guidate degli enologi dell’azienda. Il parco, inoltre, ospiterà animazioni, giochi e laboratori per i giovanissimi non interessati al vino ma sicuramente incuriositi dalle storie e dalle leggende narrate e animate da Il Trabiccolo dei Sogni.

Ingresso euro 5, con bicchiere per degustazione e bottiglia di Carmenere Doc Piave in omaggio, per portare a casa un sorso di ricordi della giornata. Ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino ai 14 anni.

Info: tel. 0422.708736

MOSTRA VINI DI BOLZANO
Dal 13 al 15 maggio

Wednesday, May 12th, 2010

Saranno gli spazi del Museion di Bolzano, ad accogliere dal 13 al 15 maggio una delle manifestazioni storiche dell’Alto Adige, la Mostra Vini di Bolzano, che festeggia così il ragguardevole traguardo dei suoi 88 compleanni. Una veste del tutto nuova quindi per questo classico appuntamento altoatesino, che sembra voler far convivere due anime così diverse e così presenti in quel territorio: da un lato i valori della tradizione, della terra, di una viticoltura rispettosa dell’ambiente; dall’altro l’apertura verso il futuro con espressioni architettoniche di avanguardia come è appunto il Museion, il grande cubo trasparente che ospita il museo di arte contemporanea, inaugurato due anni fa e concepito dallo studio berlinese KSV Krüger Schuberth Vandreike come luogo di confronto aperto non solo alla cultura ufficiale.

61 sono i produttori presenti e nel fitto calendario della manifestazione – che si articola tra convegni, approfondimenti, premiazioni e visite, con la presentazione in anteprima dei vini dell’ultima vendemmia, un 2009 che si preannuncia indimenticabile soprattutto per le produzioni di media e alta collina. E per chi ha desiderio di approfondire le sue conoscenze a partire da metà maggio i 15 comuni vinicoli che si trovano lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, da Appiano a Caldaro, da Nalles a Terlano, allestiscono lo spettacolare scenario di Vino in Festa, un intero mese di iniziative che possono soddisfare le esigenze dei più esperti ma anche dei semplici curiosi. Fino al gran finale della Notte delle Cantine del 12 giugno, quando trentuno aziende apriranno le loro porte ai visitatori per l’esperienza davvero singolare di una visita in notturna, con tutto il fascino che l’oscurità porta con sé. E con tanto di servizio di bus navetta che permetterà di degustare senza pensare all’etilometro.

ANDREOLA A ‘VINO IN VILLA 2010’
XIII Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

Wednesday, May 12th, 2010

Benvenuta Docg! Un benvenuto che Andreola ha celebrato con una nuova veste: una linea di prodotti che alla rinomata denominazione affianca un’innovativa etichetta e una bottiglia dalla forma interamente personalizzata.

Per chi ancora non avesse avuto modo di toccare con mano il rinnovamento di Andreola (presentato in anteprima al Vinitaly 2010) c’è la possibilità di farlo dal 15 al 17 maggio grazie all’evento:  Vino in Villa il Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.

Per festeggiarne l’ingresso nella Docg (Denominazione di Origine Controllata e Garantita), il Consorzio di Tutela riunirà infatti, nella splendida cornice del Castello di San Salvatore (XIII secolo) di Susegana (TV) le aziende del territorio del Prosecco Superiore oltre alle altre 43 Docg d’Italia, i vini famosi o poco noti, dal Piemonte alla Sicilia (continua a leggere su Andreola.eu).

WINE&THECITY
Vino in Vetrina

Wednesday, May 12th, 2010

winecityIl vino in vetrina nelle boutique partenopee, nei grandi alberghi, nelle gioiellerie, nelle gallerie di design e nei negozi di antiquariato, nelle librerie, nei wine bar e nei ristoranti a la page. Succede a Napoli dal 12 al 15 maggio per la terza edizione di Wine&theCity, il Fuori salone del vino nato intorno a Vitignoitalia, il grande wine-show dedicato ai vitigni autoctoni nazionali che si terrà a Castel dell’Ovo dal 16 al 18 maggio.

Circa 100 indirizzi disegnano il circuito di Wine&theCity; gioiellerie, boutique, griffe, enoteche e grandi alberghi presentano originali e inediti wine-happening. Vino e design, grappoli e gioielli, calici e cravatte, rossi e moda, seta e bollicine sono solo alcuni degli abbinamenti proposti; e ancora poesia, jam session, foto e mostre d’arte per un calendario di oltre cento appuntamenti sparsi in tutta la città. A ciascun indirizzo è abbinata una cantina che mette in vetrina le proprie bottiglie ed offre al pubblico il proprio vino raccontato dai sommelier dell’Ais di Napoli.

NEI PIATTI DI ‘VINO IN VILLA’
LE UOVA DI TROTA BY TROTA ORO

Tuesday, May 11th, 2010

vino in villa

Altra tappa veneta per Trota Oro che questa volta partecipa – indirettamente – a Vino in Villa il più importante appuntamento annuale dedicato a Conegliano Valdobbiadene.

Vino in Villa si tiene sempre il terzo week end di maggio presso lo splendido Castello di S. Salvatore di Susegana, risalente al XII secolo. Le giornate esatte dell’edizione 2010 sono il 15, 16 e 17 maggio.

Per l’occasione, lo chef – amico Peter Brunel – che anche questa volta preparerà una raffinata ricetta contenete uno stuzzicante ingrediente di Trota Oro – si esibirà di fronte ai presenti nella preparazione degli “Spaghetti di Kamut profumati al Prosecco con losanghe di asparagi viola, uova di trota e fiori eduli” e dei “Rigatoni di matt alla carbonara con pistilli di zafferano, crema di latte acida e prosciutto iberico”.

thumb-Uova di TrotaI piatti dello chef altoatesino si potranno gustare nei tre giorni dell’evento quando, dalla postazione del Pastificio Felicetti preparerà i suoi manicaretti attraverso la speciale tecnica della reidratazione della pasta che, oltre a velocizzare il processo di cottura, mantiene inalterata la struttura del grano e conseguentemente il suo gusto.

Vino in Villa nasce dalla volontà del Consorzio di Tutela di far conoscere il territorio ai giornalisti, agli operatori del settore ed ai consumatori. Durante la manifestazione, circa cento produttori presentano personalmente al pubblico i vini dell’ultima vendemmia e il programma prevede seminari, incontri con gli esperti, degustazioni di approfondimento.

Clicca quì per visionare il programma completo di Vino in Villa 2010.
Per scoprire le qualità e le caratteristiche delle uova di trota di Trota Oro clicca qui.

Per maggiori informazioni:
Trota Oro
Loc. Isolo 1 – 38070
Preore (TN)
Tel. 0465.322773
Fax. 0465.329547
info@trotaoro.it

VINISSAGE
salone piemontese dei vini da agricoltura biologica e biodinamica

Tuesday, May 11th, 2010

vinissageTorna Vinissage , la rassegna di vini da agricoltura biologica e biodinamica in calendario il 15 e 16 maggio ad Asti. Più di sessanta espositori ed una sede prestigiosa e storica nel cuore di una delle capitali mondiali del vino; banchi d’assaggio che abbinano vini a prodotti tipici.

A Vinissage 2010 sarà possibile degustare ed acquistare vini biologici da aziende provenienti dalle migliori zone viticole italiane, con qualche “incursione” in territorio francese per scoprire le eno-eccellenze dei cugini d’Oltralpe. Soprattutto sarà possibile dialogare con i vignaioli e capire perché si fanno così tenacemente promotori di vini strettamente intrecciati con la terra, ma anche con le scelte di vita, a volte drastiche e radicali, di chi li produce.

Le aziende che partecipano a questa quinta edizione di Vinissage sono circa una sessantina con maison che giungono, oltre che dal Piemonte, anche da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Campania, Sicilia e, come si è detto, dalla Francia, precisamente dalle regioni di Alsazia, Languedoc, Provenza e Corsica.

Per quanto riguarda il “vino parlato” ci saranno dibattiti sulla biodiversità con approfondimenti sul significato di certificazione biologica e biodinamica e sulle motivazioni del rifiuto di alcune aziende che si dichiarano solo “naturali”. Nel programma anche una degustazione di formaggi piemontesi e, per la prima volta, una degustazione guidata della Barbera docg, cioè a denominazione d’origine controllata e garantita, delle aziende che partecipano al Salone.

Tra le tante novità nel programma di questa quinta edizione di Vinissage c’è la collaborazione con la CFPP Casa di Carità di Verbania, una onlus, cioè un’organizzazione non a scopo di lucro di utilità sociale, che si occupa di orientamento, formazione professionale e inserimento socio-lavorativo prevalentemente di persone svantaggiate. Tra le attività ci sono anche coltivazioni biologiche e di ristorazione.

Ci saranno, inoltre, visite guidate al futuro Museo della Cattedrale, uno dei vanti di Asti intesa come città d’arte; lezioni di “cucina con il vino” curate dalla scuola Gourmet e concerti di musica dal vivo.

VITIGNOITALIA
Napoli, 16-18 maggio

Tuesday, May 11th, 2010

vitigno italiaIl mercato del vino punta su Napoli: alla sua sesta edizione Vitignoitalia si conferma fiera leader per il Centro Sud Italia. Crescono i numeri della prossima edizione in programma a Castel dell’Ovo dal 16 al 18 maggio.
Oltre 300 cantine nazionali, nuovi player e grandi nomi del panorama nazionale, 100 buyers super selezionati da Australia, Brasile, USA, Cina, Finlandia, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Repubblica Ceca, oltre 5000 operatori italiani del wine business: con Vitignoitalia Napoli si candida ad essere la seconda piazza italiana per il BToB dopo Verona. Per qualità di espositori, numeri e location è senza dubbio l’evento enologico più importante del Centro Sud: lo confermano gli ampi consensi di pubblico e critica raccolti durante la scorsa edizione che ha segnato il definitivo cambio di rotta della manifestazione. Hanno già confermato la propria presenza alcuni dei più importanti nomi nazionali come Elena Walch, Lungarotti, Trabucchi, Umani Ronchi, Planeta, Terredora, Cantine del notaio, Feudi di San Gregorio, Donnafugata, Tormaresca.
Vitignoitalia si conferma dunque vetrina e opportunità di business concreto grazie alla formula collaudata degli incontri OneToOne che mettono in contatto diretto domanda ed offerta. Alla selezione dei buyer l’ufficio estero di Vitignoitalia lavora nei dieci mesi precedenti il salone studiando le tendenze del mercato e incrociando esigenze e richieste dei singoli produttori e dei grandi dealer internazionali.