Archive for the ‘Austria’ Category

NUOVA SCOPERTA PER I VINI DELL’AUSTRIA: IDENTIFICATA LA VERA ORIGINE DEL GRÜNER VELTLINER

Thursday, September 16th, 2010

Gruner Veltliner fonte: http://burg.cx/Nuova scoperta nel mondo della viticoltura austriaca: il vitigno bianco austriaco più importante, il Grüner Veltliner, è un incrocio tra il Traminer e un’altra uva di cui si conosce ancora poco.

Varietà bianca e relativamente semplice da coltivare, il Grüner Veltliner occupa il 36,4% della superficie vitata austriaca (ca. 50.000 ha), soprattutto nella regione dell’Austria Bassa, a nord di Vienna e lungo le rive del Danubio dove il vitigno trova le condizioni pedoclimatiche ideali dando così il meglio di se, ovvero esplicando con molteplici interpretazioni l’insospettata varietà dei terroir.

Da tempo legato alla viticoltura austriaca, le sue origini rimanevano, fino ad ora, particolarmente oscure. Considerato parte della famiglia dei Veltliner, si è invece recentemente scoperto (grazie all’analisi del DNA) che con i Veltliner il Grüner condivide solo il nome. La sua origine deriverebbe, infatti, da un particolare incrocio tra un Traminer ed una vite ritrovata casualmente a St. Georgen in Burgenland, al confine con l’Ungheria. Di tale uva – conosciuta con il nome di St. Georgs Traube – ancor oggi si conosce ben poco poco sia in termini di identità che di pedigree.

Oggi presente nella gastronomia d’alto livello nazionale e internazionale, il Grüner Veltliner è spesso acclamato davanti al Pinot e Chardonnay di fama. Nel 2003 ha inoltre dato origine al primo vino austriaco a denominazione di origine controllata: il Weinviertel DAC (Districtus Austriae Controllatus) per la cui produzione sono ammesse solo uve di Grüner Veltliner coltivate nel Weinviertel, una zona che comprende 15.000 ettari di vigneti situati a nord di Vienna.

Per maggiori informazioni:
Vini dell’Austria
Cultura da Assaporare

Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it

INCONTRA I VINI DELL’AUSTRIA AL VIEVINUM – INTERNATIONAL WINE FESTIVAL

Monday, May 17th, 2010

logo-oewm-italianoDopo tante “date italiane“, per gli amanti dei Vini dell’Austria si presenta l’occasione di degustare i vini dolci del Burgenland nella patria d’origine.
L’appuntamento da segnarsi è quello del VieVinum – International Wine Festival, l’evento enologico che si terrà da sabato 29 a lunedì 31 maggio 2010 a Vienna presso il prestigioso palazzo Hofburg.

Il VieVinum – International Wine Festival rappresenta il più importante e vasto evento austriaco dedicato al mondo del vino. 520 tra esibitori, produttori e distributori convergeranno da ogni parte del mondo per presentare i propri prodotti, degustare, scoprire o riscoprire non solo i migliori vini austriaci ma una vasta selezione internazionale.
In questo contesto, eterogeneo ed elegante al tempo stesso, non mancherà la possibilità di conoscere di persona i produttori dei Vini dell’Austria e, per chi ancora non l’avesse fatto, di degustare i prestigiosi vini passiti.

vievinumLa manifestazione seguirà il seguente orario: sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 l’entrata sarà riservata ai soli addetti ai lavori ed alla stampa, mentre dalle 12.00 alle 19.00 così come  lunedì dalle 11.00 alle 19.00 l’ingresso è aperto al grande pubblico.

I costi d’accesso consistono in: 40 € per un’entrata giornaliera e di 70 € per quella di tre giorni. Il biglietto ridotto, pari a € 29, è destinato agli agenti commerciali. Per maggiori informazioni sull’evento: www.vievinum.at.

Segnaliamo inoltre che anche quest’anno, come di consueto, Austrian wine marketing organizza un viaggio presso le aziende dei produttori austriaci ed alla fiera VieVinum. Il tour è pensato per per operatori e giornalisti italiani che, qualora fossero interessati, possono richiedere maggiori informazioni rivolgendosi a: Vini dell’Austria – Cultura da Assaporare
Christian Bauer, Via Agadir 8a, I-20097 San Donato Mil. (MI), Tel. +39 347 7924413, cb_com@tiscali.it.

I VINI DELL’AUSTRIA A VINITALY 2010
Christian Bauer intervista Hans Nittnaus, Franz Heiss, Ernst Holler e Alfred Fischer

Tuesday, April 20th, 2010

Christian Bauer, oltre che come rappresentante dei Vini dell’Austria, in questo video lo ritroviamo a Vinitaly nei panni di un abile intervistatore che chiede agli stessi  produttori del Consorzio Wein aus Österreich di presentare i vini del Burgenland. In ordine di apparizione ascoltiamo: Hans Nittnaus, Franz Heiss, Ernst Holler di Elfenhof e Alfred Fischer.

[video]k4GUR_ioH6M[/video]

[nggallery id=10]

Interviste di Andrea Bianchi e Paolo Ianna

Fotografie: © Francesca Gregori Photography

AUSTRIA WINES, LA FORZA DEL CLIMA
Intervista audio a Willy Klinger

Tuesday, April 20th, 2010

I lettori di WineBlog stanno imparando ad apprezzare l’Austria come un Paese capace di proporre vini molto interessanti, in particolare tra i bianchi e i vini dolci, come sappiamo dai nostri partner del Burgenland.

Willy Klinger, Direttore dell’Ufficio per la promozione del vino austriaco, ci fornisce i numeri dell’export austriaco ma anche le linee di una strategia di marketing capace di esaltare i punti di forza di questi vini, uno su tutti: il clima, potendo definire l’Austria come un Paese che offre una mescolanza tra clima nordico e mediterraneo, un mix che si esprime attraverso la freschezza tipica dei vini austriaci.

Intervista a Willy Klinger (6.8Mb, 7′26″) >

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Intervista di Andrea Bianchi

I VINI DELL’AUSTRIA AL VINITALY:
DEGUSTRAZIONE DECANTER
DI GRÜNER VELTLINER

Saturday, March 20th, 2010

logo-oewm-italianoAnche quest’anno sei aziende facenti parte del consorzio dei Vini dell’Austria saranno presenti dall’8 al 12 aprile 2010 alla 44° edizione del Vinitaly.

Franz Heiss di Illmitz, H&C Nittnaus di Gols, Elfenhof di Rust, Alfred Fischer di Stöttera, Norbert Bauer di Jetzelsdorf e Gerhard Wohlmuth di Freising avranno il piacere di accompagnare chi ancora non conoscesse i vini austriaci, bianchi, rossi e passiti in un viaggio di sensi ed approfondimento. I Vini dell’Austria si potranno infatti degustare presso il padiglione 3 C 6 lungo l’arco dei cinque giorni della manifestazione.

Oltre allo stand, chi volesse avvicinarsi ai Vini dell’Austria potrà inoltre partecipare alla degustazione di 18 Grüner Veltliner diversi che venerdì 9 aprile, alle ore 15.30 si terrà presso la sala B – Palaexpo A2, (1° piano). L’incontro, tenuto da Michèle Shah, giornalista di Decanter, è intitolato Vini  d’Austria  –  Grüner  Veltliner“.

Il Grüner Veltliner è il vino più comune e tipico dell’Austria. I vigneti coprono un terzo dei ca. 50.000 ettari complessivi che si concentrano nel nordest del Paese. E’ un’uva autoctona che ricopre la Wachau, la zona terrazzata che si estende lungo il Danubio, ad Ovest di Vienna,  nonché il Kremstal e Kamptal che prendono il nome da due affluenti del fiume.
Alcuni dei pendii lungo il quale viene coltivato il Grüner Veltliner sono così scoscesi che sembrano incapaci di trattenere il terreno. Nonostante ciò possono dar vita ad un vino fresco da pronta beva, molto minerale, adatto all’invecchiamento e in grado di competere con i più grandi vini del mondo.
Il Grüner Veltliner dimostra quindi di sapersi adattare perfettamente a questi terreni estremi. I vini che ne derivano trasmettono il carattere delle zone di produzione, ricche di terreno argilloso nel Weinviertel; di loess nella valle del Danubio; di rocce primarie nella Wachau e di calcare nel Traisental.

Oggi il Grüner Veltliner fa tendenza negli Stati Uniti e viene apprezzato per i sentori di agrumi e pesca, per le note speziate di pepe, ma anche per la sua freschezza e struttura.

Alla degustazione “Vini  d’Austria  –  Grüner  Veltlinerpossono partecipare solo 30 persone motivo per il quale è necessario effettuare la prenotazione. Costo di partecipazione: 20 euro.
Per iscriverti clicca qui.

Per maggiori informazioni:
Vini dell’Austria
Cultura da Assaporare

Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it

VENDEMMIATO L’EISWEIN IN AUSTRIA
Il gelo fa bene ai Passiti del Burgenland

Tuesday, December 22nd, 2009

Fonte: Vini dell'Austria websiteIl freddo polare arrivato dalla Russia, oltre a numerosi disagi, ha prodotto effetti benefici per l’Eiswein di Franz Heiss.

Nella Regione austriaca del Burgenland, al confine con l’Ungheria, nella notte tra il 19 al 20 dicembre la temperatura si è abbassata a – 9° C dando così inizio al tanto desiderato momento della vendemmia delle uve ghiacciate. I produttori del consorzio Wein Burgenland, Franz Heiss di Illmitz, Elfenhof di Rust, H&C Nittnaus di Gols, Alfred Fischer di Stöttera e Manfred Weiss di Apetlon si sono quindi preparati con entusiasmo per andare in vigna alle 3 di notte.

La vendemmia è solitamente legata ai caldi colori dell’autunno: il rosso, il giallo e l’arancione. Per l’Eiswein invece, la sinfonia cromatica cede il passo al buio assoluto, un’oscurità solo debolmente illuminata dai fari dei trattori e delle auto che aspettano in fondo ai filari.

184E’ quindi il freddo tanto atteso a dare inizio ai lavori: a -9°C, gli acini, meticolosamente curati durante l’anno, iniziano a gelare dal loro interno creando non un blocco di ghiaccio omogeneo, ma una granita finissima il cui raffinato sapore persiste anche nel prodotto finale.
Quando gli acini sono quindi gelati al punto giusto, ha inizio la vendemmia che si compie di notte proprio per garantire il mantenimento delle temperature e per permettere una soffice pressatura nelle prime ore dell’alba.

Quest’anno la temperatura si è abbassata quasi troppo”, afferma Franz Heiss di Illmitz. “i – 9°C hanno sì permesso una maggiore concentrazione del mosto che ha raggiunto i 34° babo, ma la condizione ideale sarebbe data dai – 7°C che permettono di ottenere vini leggermente più fini e variegati nella loro aromaticità. Il 2009 rappresenta comunque un’annata fortunata visto che l’attuale gelata è stata preceduta da un autunno caldo e secco che ha ridotto la formazione della botrite. Questo connubio di fattori crea infatti una condizione favorevole per l’Eiswein che deve distinguersi dal BA e TBA per una maggiore eleganza”.

In Austria dove non è permesso gelare l’uva nelle celle frigorifere l’Eiswein viene quindi vissuto come un regalo della natura; un regalo che non viene concesso in tutte le annate. Per questo motivo i produttori sono “obbligati” ad accettare le condizioni meteorologiche e a realizzare un vino che rispetti e rispecchi i ritmi della natura.

Chi volesse conoscere l’Eiswein di Franz Heiss è invitato a partecipare alla manifestazione “Gusto in Scena che avrà luogo a Venezia dall’1 al 3 marzo 2010. All’evento saranno presenti altri 14 produttori di Vini dell’Austria per presentare una gamma completa di vini bianchi, rossi e dolci.

Per maggiori informazioni:
Vini dell’Austria
Cultura da Assaporare

Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it

Tra i sette produttori dei Vini dell’Austria:MARTIN PASLER

Wednesday, September 9th, 2009

home_image.jpgIl prossimo produttore dei Vini dell’Austria che oggi WineBlog vi presenta è Martin Pasler la cui famiglia vanta una lunga tradizione nella viticoltura che lo riconosce protagonista del vino austriaco dal XVII secolo, quando i vini dolci del Burgenland venivano esportati fino alla corte dello Zar di Russia.

Dopo anni di formazione ed esperienze in grandi cantine tedesche, francesi ed australiane, nel 1994 Martin Pasler subentra ai genitori nella conduzione dell’azienda che si trova a Jois, sul lago di Neusiedl. (more…)

Tra i sette produttori dei Vini dell’Austria: HANS E CHRISTINE NITTNAUS

Wednesday, August 12th, 2009

Hans e Christine NittnausOltre alle Aziende Helfenhof, Tinhof e Heiss anche Hans e Christine Nittnaus vantano un posto d’onore tra i produttori dei Vini dell’Austria.

A 50 km a sud est di Vienna, a Gols, una delle più note località vitivinicole austriache, la famiglia Nittnaus coltiva 26 ettari di vigneti caratterizzati da un’eccellente esposizione. Il clima della Pannonia e le favorevoli condizioni del suolo offrono le migliori condizioni per produrre vini di ottima qualità esaltati anche dalla vicinanza all’enorme lago Neusiedlersee che in autunno fa calare sui vigneti una leggera nebbiolina che crea l’ambiente ideale per la formazione della botritis, la muffa nobile. (more…)

Tra i sette produttori dei Vini dell’Austria: FRANZ HEISS E LA SUA AZIENDA DI ILLMITZ

Tuesday, July 14th, 2009

Franz HeissDopo aver presentato Erwin Tinhof e l’Azienda Tinhof  WineBlog si sposta oggi ad Illmitz, sulla riva orientale del Lago di Neusiedl per conoscere il secondo dei produttori della regione del Burgenland.

Circondata da una moltitudine di piccoli stagni, l’Azienda vinicola Heiss, di Franz Heiss, gestisce oltre nove ettari di terreni coltivati a vite. La maggior parte delle coltivazioni si trova nel vigneto ‘Römerstein‘ dove predomina il terreno argilloso ricco di humus e la terra talvolta si mischia con la ghiaia.
La particolare esposizione dei vigneti, l’attenta lavorazione del terreno secondo principi di produzione controllata ed integrata e la scrupolosa attenzione ai dettagli di produzione costituiscono il fondamento portante della qualità dei prodotti Heiss. (more…)

Messaggio sponsorizzato Vini dell’Austria Tra i sette produttori dei Vini dell’Austria: ERWIN E L’AZIENDA TINHOF

Tuesday, June 9th, 2009

tinhof.JPGCome più volte ribadito la qualità dei Vini dell’Austria nasce dalla passione e dalla maestria di sette produttori della regione del Burgenland, produttori che WineBlog, mese dopo mese, vuole farvi conoscere più da vicino.
Dopo Ernst Holler titolare dell’Azienda Helfenhof conosciamo oggi Erwin Tinhof e l’Azienda Tinhof.

Da sempre impegnato nella ricerca della qualità, dopo gli studi in agraria ed enologia Erwin fa esperienza sul campo presso un’importante cantina della Francia meridionale, la Mas de Daumas Gassac. Nel 1990 prende in affitto i suoi primi 6.5 ettari di vigneto presso il comune di Eisenstadt, zona contraddistinta da un microclima ed un’esposizione solare particolarmente favorevole. (more…)

VINI DELL’AUSTRIA: NON SOLO MOZART… Audiointervista a Willy Klinger

Friday, April 10th, 2009

Vini dell'AustriaI nostri lettori hanno già cominciato a conoscere da qualche tempo i Vini dell’Austria, partner di Wine Blog, ma probabilmente ancora per molti è più facile associare questo Paese alla cultura mitteleuropea e alla grande musica, piuttosto che ai grandi vini.

C’è invece una piccola ma qualitativamente molto importante percentuale di vino austriaco che si propone per l’export e in particolare per l’Italia: ce ne parla in questa intervista Willy Klinger, Direttore dell’Ufficio per la promozione del vino austriaco.

Intervista a Willy Klinger (5,6 Mb, 6′06″) >  

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Vai al video e alle immagini dei Vini dell’Austria a Vinitaly 09 >

Intervista di Andrea Bianchi