Archive for the ‘Biologico’ Category

VITICOLTURA BIODINAMICA
Paradigmi scientifici a confronto

Thursday, May 27th, 2010

Sabato 12 Giugno 2010, dalle ore 9.30 alle ore 17, avrà luogo il 2° Convegno di Vitivinicoltura biodinamica moderna “Paradigmi scientifici a confronto” presso la Villa medicea di Cerreto Guidi (Firenze). Non si tratta di un simposio dedicato esclusivamente al mondo della viticoltura e del vino, bensì di un’occasione pensata come momento di incontro e scambio tra agricoltori, studiosi, professionisti, docenti, ricercatori ed esperti di diversa formazione e ambito d’azione.

Il tema conduttore di quest’anno sarà quello dell’espressione del terroir nel vino, andando ad approfondire quanto della componente antropica può caratterizzarlo e definirlo, dalla gestione della vigna alla trasformazione in cantina ed alla degustazione nel bicchiere. Tra la prima e la seconda parte degli interventi si svolgerà anche una degustazione guidata di vini biodinamici prodotti secondo il metodo biodinamico moderno in vigna e in cantina.

A conclusione degli interventi della mattina (prima della degustazione guidata) e al termine degli interventi del pomeriggio, sono previsti due momenti aperti al dialogo con il pubblico. La partecipazione al Convegno e alla degustazione è gratuita, fino ad esaurimento posti. L’accesso al Convegno è libero. Per la degustazione guidata delle ore 12 è necessario prenotarsi inviando una mail con i propri dati (nome, cognome, professione, azienda, recapito telefonico) a: info@viticolturabiodinamica.it.

VINISSAGE
salone piemontese dei vini da agricoltura biologica e biodinamica

Tuesday, May 11th, 2010

vinissageTorna Vinissage , la rassegna di vini da agricoltura biologica e biodinamica in calendario il 15 e 16 maggio ad Asti. Più di sessanta espositori ed una sede prestigiosa e storica nel cuore di una delle capitali mondiali del vino; banchi d’assaggio che abbinano vini a prodotti tipici.

A Vinissage 2010 sarà possibile degustare ed acquistare vini biologici da aziende provenienti dalle migliori zone viticole italiane, con qualche “incursione” in territorio francese per scoprire le eno-eccellenze dei cugini d’Oltralpe. Soprattutto sarà possibile dialogare con i vignaioli e capire perché si fanno così tenacemente promotori di vini strettamente intrecciati con la terra, ma anche con le scelte di vita, a volte drastiche e radicali, di chi li produce.

Le aziende che partecipano a questa quinta edizione di Vinissage sono circa una sessantina con maison che giungono, oltre che dal Piemonte, anche da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Campania, Sicilia e, come si è detto, dalla Francia, precisamente dalle regioni di Alsazia, Languedoc, Provenza e Corsica.

Per quanto riguarda il “vino parlato” ci saranno dibattiti sulla biodiversità con approfondimenti sul significato di certificazione biologica e biodinamica e sulle motivazioni del rifiuto di alcune aziende che si dichiarano solo “naturali”. Nel programma anche una degustazione di formaggi piemontesi e, per la prima volta, una degustazione guidata della Barbera docg, cioè a denominazione d’origine controllata e garantita, delle aziende che partecipano al Salone.

Tra le tante novità nel programma di questa quinta edizione di Vinissage c’è la collaborazione con la CFPP Casa di Carità di Verbania, una onlus, cioè un’organizzazione non a scopo di lucro di utilità sociale, che si occupa di orientamento, formazione professionale e inserimento socio-lavorativo prevalentemente di persone svantaggiate. Tra le attività ci sono anche coltivazioni biologiche e di ristorazione.

Ci saranno, inoltre, visite guidate al futuro Museo della Cattedrale, uno dei vanti di Asti intesa come città d’arte; lezioni di “cucina con il vino” curate dalla scuola Gourmet e concerti di musica dal vivo.

BIOL
Agricoltura Etica a Bari

Thursday, April 15th, 2010

biolDal 23 aprile al primo maggio si terrà a Bari il XV Premio Biol. Agricivismo (movimento che ripensa la città nel suo rapporto con la campagna e la terra) e agricoltura etica i temi principali della manifestazione internazionale di ovicultura biologica. Biol organizzerà diversi eventi che coinvolgeranno i luoghi del centro storico e della periferia. Il tutto sarà rivolto non solo al pubblico degli esperti internazionali, ma all’intera comunità. Sono previste mostre a tema, e momenti di degustazione.

GUSTO NUDO
Fiera dei vignaioli eretici

Tuesday, April 13th, 2010

gustonudoQuarta edizione di Gusto Nudo, la fiera dei vignaioli eretici domenica 24 e lunedì 25 aprile a Bologna, un evento di rilevanza internazionale, occasione per gustare i sapori delle tradizioni agricole non piegate ai diktat della viticoltura industriale.

Gusto Nudo dà appuntamento per la 4a edizione a un centinaio di vignaioli indipendenti dell’intera Penisola e, naturalmente, ad appassionati e operatori del settore.

Nella suggestiva cornice dell’ex convento secentesco di San Leonardo,
nel cuore di Bologna, le aziende vitivinicole daranno vita all’annuale fiera-mercato.
I numeri della grande produzione lasciano il campo all’amore e all’attenzione per le specificità del territorio e per la naturalità dei comportamenti produttivi.

Gusto Nudo è la fiera dei produttori che hanno scelto un’agricoltura
biologica o comunque naturale, che lavorano in armonia con i cicli naturali,
senza interventi artificiali né invasivi, nel rispetto dei tempi di raccolta
dell’uva e di lavorazione del vino.
È così che preservano l’originalità e il fascino dei prodotti della natura.
Gusto Nudo è l’occasione per conoscere vignaioli eretici,
che hanno la capacità e il coraggio di sostenere e difendere le proprie convinzioni.

L’evento ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna – Quartiere San Vitale.

Durante la fiera sarà possibile acquistare i prodotti degli espositori.

24-25 aprile – orario 15.00-21.00
ingresso libero – contributo bicchiere da degustazione 10 euro
vicolo Bolognetti 2 – Bologna

CIBIO
La Fiera del Gusto e del Benessere

Tuesday, April 6th, 2010

A Genovacibio dal 14 al 16 maggio è in scena Cibio, la Fiera specializzata dedicata agli alimenti di qualità con riguardo ai prodotti tipici delle regioni italiane ed un settore riservato alle produzioni Biologiche. Un’iniziativa che ha l’obiettivo di promuovere cibo di qualità, far conoscere l’agricoltura ai cittadini, far entrare in relazione agricoltori e consumatori.
Oltre alla presenza dei produttori con i loro stand espositivi, che proporranno pane, pasta, miele, olio, vino, formaggi, ecc… Cibio si occuperà di Turismo enogastronomico ed ambientale; strade del vino, itinerari turistici, eventi, agriturismi.

ORTI D’ARTISTA
Degustazioni a km zero

Tuesday, March 23rd, 2010

nebbiolocorkIl vino arriva a “Orti d’artista“, manifestazione giunta alla seconda edizione che si svolgerà a Milano il 26 e 27 marzo. Officina Enoica e Renaissance des Appellations Italia presenteranno nei locali dell’Auditorium dell’Umanitaria una trentina di produttori biodinamici selezionati in base ai connotati etici e qualitativi del loro lavoro. Per il pubblico milanese sarà l’occasione per entrare in contatto con questi vignaioli provenienti da tutta Italia e con i loro vini, tutti espressione tipica di storia e territorio, figli di un lavoro in cantina ispirato alla massima genuinità nonché al rifiuto di ogni additivo chimico.Anche il rapporto che lega questi vignaioli al cittadino consumatore segue la stessa filosofia: diretto, spontaneo e senza filtri intermedi.

Nel corso della manifestazione sarà possibile acquistare direttamente i vini dai produttori e di iniziare una relazione che vada oltre il rapporto commerciale per uno scambio continuo di idee, pareri, critiche e nuove esperienze. Un esempio di filiera corta, che oltre a rappresentare un modo per risparmiare denaro può essere, come nel caso di questa manifestazione, l’occasione per instaurare rapporti umani.

La lista dei produttori partecipanti:

Campinuovi – Toscana
Cascina degli ulivi – Piemonte
Cefalicchio – Puglia
Colombaia – Toscana
Cosimo M. Masini – Toscana
Denis Montanar “Borc Dodon” – Friuli Venezia Giulia
Emidio Pepe – Abruzzo
Fabbrica di San Martino – Toscana
Fattoria Castellina – Toscana
Fattoria Cerreto Libri – Toscana
Fattoria Mondo antico – Lombardia
Guccione – Sicilia
I Tre Poggi – Piemonte
Il Paradiso di Manfredi – Toscana
Tenute Loacker – Alto Adige-Toscana
Podere Concori – Toscana
Podere La Cerreta – Toscana
Porta del vento – Sicilia
San Polino – Toscana
Tenuta di Valgiano – Toscana
Terre a mano – Toscana

PARLANO I VIGNAIOLI
Vini naturali e artigianali del Sud

Friday, November 27th, 2009

Domenica 29 e lunedì 30 novembre a Villa Signorini di Ercolano (Na) si va alla scoperta dei vini naturali e artigianali con i laboratori di “Parlano i Vignaioli”, primo evento del Sud dedicato ai vini naturali e artigianali. Fiore all’occhiello della manifestazione, organizzata da Cantina Giardino e Pino Savoia, sarà il ricco programma di laboratori in cui verranno proposte in degustazione vere e proprie “chicche” enologiche – alcune della quali mai presentate prima – provenienti da tutte le zone d’Italia. Particolarmente significativo è il laboratorio di apertura dedicato ai vini dell’azienda siciliana Centopassi, prodotti con le uve provenienti dai terreni confiscati alla mafia. Il nome dell’azienda è un palese omaggio alla memoria di Peppino Impastato, morto per essersi schierato apertamente contro Cosa Nostra.

A condurre gli appassionati del vino in questo viaggio enologico dal nord al sud dell’Italia saranno: Antonio Del Franco, presidente dell’Associazione Italiana Sommelier Campania, Nicoletta Gargiulo, Migliore Sommelier d’Italia nel 2007, i giornalisti Giampaolo Gravina de l’Espresso, Luciano Pignataro de Il Mattino, Paolo De Cristofaro del Gambero Rosso, nonché noti esperti del settore come Giovanni Ascione, Fabio Cimmino, Raffaele Del Franco, Ugo Baldassarre e Pino Savoia.

Per informazioni:
Web: www.parlanoivignaioli.it
E-mail: michelaguadagno@libero.it

CRITICAL WINE
Genova, 13 e 14 novembre

Friday, November 13th, 2009

terra-libertaNeppure la crisi economica e i vini sottocosto della grande distribuzione riescono a fermare i “Poeti della Terra”. E’ in arrivo a Genova la V Edizione di Terra e Libertà/Critical Wine: la Resistenza continua! Piccoli produttori, cittadini consapevoli, spazi socialim un equilibrato profumo di libertà che sprigiona da un buon vino appena versato: Critical Wine è anche questo. Sabato 14 e domenica 15 novembre 2009 al Laboratorio Sociale Buridda di Genova Via Bertani 1, consumo critico, pratiche alternative, convivialità, amicizia e buona musica saranno alcuni degli ingredienti a disposizione di coloro che non vogliono omologarsi ad un modello di sviluppo che si è rivelato sbagliato. Rispetto della Terra, sostegno al contadino, spiazza la Crisi degustando del buon vino!

Programma:

- Sabato 14 h. 15,00-22,30 “Fiera dei Particolari” degustazione di vini e prodotti della terra. Novità degustazione di birre artigianali con la presenza di alcuni piccoli microbirrifici
- h. 16,00 e 18,00 Proiezione del film-documentario”Terra libera tutti” storia della Cooperativa “Placido Rizzotto” e delle terre strappate alla mafia a cura di AltroMercato presente con i vini di Libera (www.cantinacentopassi.it)
- h.17,00 Laboratori delle pratiche sostenibili
Laboratori e degustazione guidata birre artigianali (Infopoint)
- h. 19,30 Cena conviviale con gli ingredienti dei produttori presenti e brace a
cura Laboratorio Sociale Buridda
- h. 22,30 Concerto La Santa Caos/ Alibi Fulmine/ The Vicious

- Domenica 15 h. 11,00-19,00 “Fiera dei Particolari” degustazione di vini e prodotti della terra. Degustazione birre artigianali
- . 16,00 e 18,00 Proiezione del film-documentario”Terra libera tutti” storia delle terre strappate alla mafia a cura di AltroMercato presente con i vini di Libera.
- h.17,00 Laboratori delle pratiche sostenibili
Laboratori e degustazione guidata birre artigianali (Infopoint)

Per informazioni:
Laboratorio Sociale Buridda
Web: www.buridda.org
Gianni
Mobile: 3483138418
Come arrivare: a piedi e treno > autobus 33 capolinea stazione Genova- Brignole e Genova- Principe fermata S.Anna –Via Bertani
Oppure autobus 35-20-18-40-39 Piazza Portello funicolare S.Anna Via Bertani in discesa 200m a sinistra
In auto e moto parcheggi blu area Via Bertani o dintorni

SIMEI
Convegno internazionale su Viticoltura ed Enologia sostenibile

Friday, November 6th, 2009

simeiNel mondo si consumano oltre sei miliardi di ettolitri di bevande di ogni genere e i consumi sono in costante crescita, in particolare per le bevande non alcoliche e questo importante comparto necessita di attrezzature e di macchine sempre più avanzate tecnologicamente per migliorare la qualità e contenere i costi di produzione. A queste esigenze dal 24 al 28 novembre alla Fiera di Milano risponde il SIMEI  la più grande esposizione mondiale biennale, rigorosamente specializzata, dove è possibile trovare contemporaneamente tutti i tipi di macchine e attrezzature per l’enologia e per la produzione, l’imbottigliamento e il confezionamento delle bevande (vino, birra, acque minerali, bevande gassate, succhi, liquori, acquaviti, alcol, aceto, olio ecc.).

Programma:
- Ore 9,30 – Introduzione ai lavori
Moderatore: Attilio Scienza, Università di Milano

- Saluto di benvenuto
Federico Castellucci, direttore generale dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV)

- Interventi per lo sviluppo sostenibile nel settore vitivinicolo: principi e obiettivi
Rochard Joël, Oiv e Institut français de la vigne et du vin

- Il miglioramento genetico della vite per la resistenza alle malattie e la qualità dei mosti
Raffaele Testolin, Università di Udine

- Le sfide agronomiche della viticoltura sostenibile
Osvaldo Failla, Università di Milano

- Meccanizzazione della gestione della chioma: una scelta “sostenibile”?
Stefano Poni, Università Cattolica, Piacenza

- Enologia per la sostenibilità
Roberto Ferrarini, Università di Verona

 Qualità e sicurezza dell’uva e del vino: rischi reali o presunti
Marina Marinovich, Università di Milano

- Valorizzazione della gestione e della protezione del vigneto come fattore di competitività sul mercato
Luca Toninato, Università di Milano – Francesco Pavanello, Unione Italiana Vini

- Ore 11.30 Case history

- Sostenibilità ambientale in vigneto e in cantina
Rosa Maria Domènech, Tècnic en Viticultura i Sostenibilitat, Miguel Torres S.A

- Programma vitivinicolo di precisione applicato alla Tenuta Podernovo
Marcello Lunelli

- La sostenibilità delle cantine: consumi elettrici e idrici
Riccardo Guidetti, Università di Milano

- Sostenibilità e filiera vitivinicola: criticità, opportunità, nuove forme della qualità. Prime riflessioni da una ricerca in corso
Fondazione Rosselli – Riccardo Pastore, Agriprojects

- Ore 12,30 – Dibattito

Per informazioni:
Tel: 0039/02/7222281
Fax: 0039/02/866226
E-mail: info@simei.it
E-mail: info@enovitis.it
Web: www.simei.it
Web: www.enovitis.it

BIOQUALIVINO Naturali Artigianali al Sana

Tuesday, September 8th, 2009

Enotime organizza BioQualiVino  al Sana di Bologna (10-13 settembre). Per la prima volta oltre 50 produttori di vini “naturali artigianali” uniti grazie ad una formula innovativa nella più importante fiera italiana del naturale. Nonostante la crisi economica, i dati dell’Osservatorio permanente sui consumi che verranno presentati in occasione del prossimo Sana Salone Internazionale del naturale dal suo direttore Giampaolo Fabris, emerge che gli italiani che dichiarano di consumare regolarmente cibi biologici e naturali sono passati dal 22% del 2008 al 26% dei primi mesi di quest’anno. (more…)

SANA21° Salone internazionale de Naturale

Tuesday, August 25th, 2009

Alimentazione, Salute e Benessere e Abitare sono i tre poli intorno ai quali ruota questa edizione di Sana. A Bologna Fiere, dal 10 al 13 settembre per parlare del Biologico, che in controtendenza assoluta continua a crescere rispetto al comparto agroalimentare nel suo complesso; anche in un periodo di crisi come quello attuale riscuote l’apprezzamento dei consumatori che, sempre più, mettono il cibo al centro di una vita Sana. E cresce anche il comparto del Benessere che oggi attribuisce alla salute il significato più complesso di star bene, di sentirsi bene e di piacersi rinforzando così lo stretto legame fra alimentazione, salute e bellezza. (more…)