Archive for the ‘Prosecco’ Category

IL PROSECCO ANDREOLA? UN VINO “EROICO”: Medaglia d’Argento
al Gran Premio CERVIM 2010

Thursday, July 22nd, 2010

Medaglia d’Argento per il Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante Dry Millesimato di Andreola. Questa volta però, non si tratta di una normale competizione enologica, bensì del concorso, organizzato dal CERVIM (Centro di Ricerche, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana) in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, l’AIS Valle d’Aosta e l’Associazione VINEA (Sierre-Svizzera) e con il patrocinio dell’O.I.V. (Organisation Internazionale de la Vigne et du Vin).

Il successo conseguito alla manifestazione – svoltasi dall’1 al 3 luglio scorso presso l’Hotel Pavillon di Courmayeur (AO)- rappresenta per Andreola un momento di significativa importanza poichè, per la prima volta si riconsoce al suo Prosecco una certificazione che oltre a valutarne la qualità, ne rimarca “l’eroicità” ovvero, l’essere eroico in quanto coltivato in situazioni di viticoltura montana.

Al 18° Concorso Internazionale Vini di Montagna sono infatti stati ammessi soltanto i vini prodotti da uve di vigneti che presentano difficoltà strutturali permanenti quali: altitudine superiore ai 500 m s.l.m., ad esclusione dei sistemi viticoli in altopiano; pendenze del terreno superiori al 30%; sistemi viticoli su terrazze o gradoni; viticolture delle piccole isole.

Nel complesso sono stati iscritti 447 campioni provenienti dalle differenti regioni italiane ma anche da Francia, Germania, Grecia, Portogallo, Spagna e Svizzera.

Il sistema di premiazione ha previsto la Medaglia d’Argento per i vini che ottenevano un punteggio tra 84 e 89 punti (per un massimo del 30% di quelli iscritti); Gran Medaglia d’Oro ai vini che hanno ottenuto un punteggio da 94,01 a 100, Medaglia d’Oro ai vini con punteggio da 89,01 a 94. Il Premio Speciale “CERVIM 2010”, attribuito all’Azienda di ogni paese che ottiene il miglior risultato su tre vini presentati, purchè abbiano raggiunto il punteggio minimo di 80 centesimi; ed infine altra novità di questa edizione il Gran Premio CERVIM 2010 al vino che ha raggiunto il miglior punteggio in assoluto.

Andreola che, ricordiamo, è socio CERVIM ed è stata l’unica azienda a concorrere con del Prosecco, ha partecipato con diversi prodotti che, sebbene vicinissimi al traguardo non si sono posizionati al livello del Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante Dry Millesimato che si è invece aggiudicato la prestigiosa medaglia d’argento per la categoria Vini Spumanti (continua a leggere su Andreola.eu).

‘PRÒ’ – PROSECCO SPUMANTE
E ‘PROS ECCO’ – PROSECCO FRIZZANTE
Intervista audio a Paolo Tomasella
e Michele Mazza

Monday, July 12th, 2010

prosecco tenute tomasellaChe cosa vuol dire produrre un Prosecco al giorno d’oggi?

Significa ricavare un vino trasversale che sappia rispondere alle attuali esigenze di modernità con il rigore della tradizione. Una vera e propria sfida che Tenute Tomasella ha interpretato a modo suo, con originalità ed allo stesso tempo nel profondo rispetto del prodotto.

Paolo Tomasella e Michele Mazza, nel corso dell’audiointervista raccontano ai microfoni di WineBlog le scelte fatte sia per la coltivazione dell’uva che nella lavorazione dei due Prosecchi di Tenute Tomasella: il Prò – Prosecco Spumante ed il Pros Ecco – Prosecco Frizzante.

Scarica il catalogo dei vini di Tenute Tomasella.

Ascolta l’intervista a Paolo Tomasella (3′21” 3,08 Mb)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Intervista di Andrea Bianchi

Per maggiori informazioni:
Tenute Tomasella
Via Rigole, 51
31040 Mansuè (TV)
Tel e Fax. +39 0422850043
cantina@tomasella.it

ANDREOLA A VINITALY 2010
DOCG: nuova bottiglia e nuovo prodotto

Tuesday, April 20th, 2010

Per Andreola l’edizione 2010 di Vinitaly ha rappresentato il coronamento di due importanti momenti: il riconoscimento della DOCG per il Valdobbiadene Prosecco Superiore e la presentazione della nuovissima linea di prodotti che alla nuova denominazione affianca una nuova etichetta e una bottiglia dalla forma interamente personalizzata.

Nel corso della video intervista Stefano Pola – titolare dell’azienda – parla dell’importanza del riconoscimento conseguito ai primi di aprile, illustra l’elegante nuova veste delle bottiglie DOCG ed infine ci presenta in anteprima l’ultimo nato in casa Andreola: il “26esimo I°” degustato, per l’occasione, in compagnia di Paolo Ianna.

[video]bN91dmTowv4[/video]

[nggallery id=9]

Interviste di Andrea Bianchi e Paolo Ianna

Fotografie: © Francesca Gregori Photography

NASCE IL PROSECCO SUPERIORE
Intervista audio a Franco Adami

Tuesday, April 20th, 2010

Uno dei protagonisti principali di questa 44^ edizione di Vinitaly è stato sicuramente il Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Superiore, che si presentava quest’anno per la prima volta con la Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, ufficiale dall’1 aprile 2010.

Un emozionato Franco Adami – presidente del Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene – ci racconta quelli che sono stati gli eventi istituzionali che hanno celebrato questo importante passaggio, con gli interventi del Ministro dell’Agricoltura Luca Zaia e del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ma approfondisce anche i significati principali di questo importante passaggio, sia in termini storici che di futuri sviluppi del mercato.

Intervista a Franco Adami (4.7Mb, 10′15″) >

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la precedente intervista di WineBlog a Franco Adami (9/12/2009) >

Intervista di Andrea Bianchi

54ª MOSTRA DEL VALDOBBIADENE D.O.C.G.

Thursday, March 25th, 2010

colSMartino_1Il brutto tempo non ha rovinato la Festa alla 54.ma edizione della Mostra del Valdobbiadene Docg: una folla di autorità e soprattutto di appassionati ha assistito al tradizionale taglio del nastro, sabato 20 marzo. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente e il vice-presidente della Provincia, Leonardo Muraro e Floriano Zambon, l’assessore provinciale all’agricoltura Marco Prosdocimo, il sindaco di Farra di Soligo Giuseppe Nardi, i consiglieri regionali Marzo Zabotti e Federico Caner, l’eurodeputato Giancarlo Scottà, il presidente del Consorzio di Tutela del Conegliano – Valdobbiadene Franco Adami, il presidente di Altamarca e della Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane Giampiero Possamai, il presidente di Assoenologi Veneto orientale Valerio Fuson e lo scultore Carlo Balljana, autore anche quest’anno delle targhe premio e della super coppa consegnate alle aziende vincitrici.

Momento saliente della cerimonia come sempre, la premiazione dei migliori vini in esposizione. Ecco tutti i nomi dei vincitori:

  • SPUMANTI:

DRY
1° CLASSIFICATO: Az. Agr. ANDREOLA
2° CLASSIFICATO: Az. Agr. S.s. TANORE’
3° CLASSIFICATO: Soc. Agr. SPAGNOL

EXTRA DRY
1° CLASSIFICATO: Az. Agr. CASA DEI SPADA
2° CLASSIFICATO: Soc. Agr. SPAGNOL
3° CLASSIFICATO: Soc. Agr. VALDOC – SARTORI

BRUT
1° CLASSIFICATO: Az. Agr. ANDREOLA
2° CLASSIFICATO: Az. Agr. CAMPION
3° CLASSIFICATO: VIGNA SANCOL Srl

  • SUPER PREMIO SPUMANTI PRO LOCO COL SAN MARTINO (maggior punteggio categoria spumanti): AZ. AGR. ANDREOLA
  • PRODUTTORI SECCO
    TARGA D’ORO: AZ. AGR. TORMENA ANGELO
    TARGA D’ARGENTO: AZ. AGR. MIOTTO VALTER
    TARGA DI BRONZO: AZ. AGR. MARIO MATTIO
  • PRODUTTORI AMABILE
    TARGA D’ ORO: SOC. AGR. VALDOC-SARTORI
    TARGA D’ARGENTO: RIVABASSA Az. Agr.
    TARGA DI BRONZO: AZ. AGR. MIOTTO VALTER
  • TROFEO “BANCA PREALPI”
    (maggior punteggio categoria vini della tradizione): AZ. AGR. MIOTTO VALTER

La mostra di Col San Martino proseguirà fino all’11 aprile con tre serate “DegustaGI”: degustazioni guidate del Valdobbiadene DOCG abbinate ai prodotti tipici locali.

Domenica 28 marzo alle ore 9.30 partirà la “Pedalata in compagnia di Vivibike” che si snoderà tra le colline di Col San Martino, Campea, Miane, Follina e Premaor per 25 km.

LA PRIMAVERA DEL PROSECCO DOCG
Alla Bit di Milano e alla Free di Monaco

Monday, February 8th, 2010

valdobbLa Primavera del Prosecco docg, il 19 febbraio 2010, lancerà il suo progetto turistico presso le due fiere internazionali di Milano e Monaco dedicate al turismo Bit di Milano e FREE di Monaco di Baviera. Così l’invito che partirà dalla Bit e dalla FREE sarà quello di visitare le mostre della La Primavera del Prosecco docg sui Colli di Conegliano Valdobbiadene che si svolgeranno dal 20 febbraio al 20 giugno che non mancheranno di proporre delle novità che verranno presentate solo il 19 febbraio. Si tratta del più importante circuito enoturistico del Veneto che compie 15 anni e che si prepara con tante novità ad accogliere migliaia di turisti, buongustai e curiosi portando in degustazione anche il Cartizze Doc, il Torchiato di Fregona Doc, il Refrontolo passito Doc, il Verdiso, il Colli di Conegliano Doc Bianco e Rosso oltre al Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Docg.

Calendario week-end:

Dal 26 al 28 febbraio 2010
Dal 12 al 14 marzo 2010
Dal 03 al 05 aprile 2010
Dal 30 aprile al 02 maggio 2010
Dal 29maggio al 01 giugno 2010

Info e prenotazioni:
www.ondaverdeviaggi.it
tel. 0438.970350

* Soggiorni organizzati da Conegliano-Valdobbiadene Primavera Prosecco Docg con la collaborazione di “Ondaverdeviaggi”- Consorzio di promozione turistica Marca Treviso.

PROSECCO DI VALDOBBIADENE E CONEGLIANO
Dopo la D.O.C.G., la culla del Prosecco diventerà patrimonio umanità UNESCO? Intervista audio a Franco Adami

Wednesday, December 9th, 2009

proseccoFranco Adami, Presidente del Consorzio di Tutela del Prosecco, parla ai microfoni di WineBlog dell’importante rivoluzione che proprio quest’anno anno ha segnato la storia del Prosecco.
Sottolineando lo stretto legame che intreccia il vitigno al territorio di Valdobbiadene e Conegliano, Franco Adami racconta della tradizione che, dall’introduzione del Prosecco alla nascita della D.O.C. fino al riconoscimento della D.O.C.G., rende onore e prestigio al brand italiano.

Con la D.O.C.G. il Prosecco di Valdobbiadene acquisisce un insieme di tutele che si riassumono in primo luogo nella denominazione del prodotto stesso. Nel corso dell’audio intervista il Presidente del Consorzio di Tutela del Prosecco descrive infatti le nuove nomenclature che ci permetteranno di riconoscere facilmente la provenienza e quindi la qualità del prodotto.

Tradizione che si fonde all’innovazione, un’innovazione che non si ferma al riconoscimento della D.O.C.G. ma che aspira ad annoverare la zona di Valdobbiadene e di Conegliano quale primo territorio vitato facente parte del patrimonio UNESCO.

Ascolta l’intervista a Franco Adami sulla Wine-Blog.TV!

Intervista di Andrea Bianchi

‘PRIMA VENDEMMIA D.O.C.G.’ E SECONDA SELEZIONE AL MERANO INTERNATIONAL WINEFESTIVAL
PER L’AZIENDA ANDREOLA
Intervista audio a Stefano Pola

Friday, October 9th, 2009

Foto di Francesca Gregori Si è appena conclusa la prima vendemmia D.O.C.G. per l’Azienda Andreola, una vendemmia che ha raccolto uve di grande qualità grazie alle favorevoli condizioni della stagione estiva.

Stefano Pola, ai microfoni di WineBlog racconta l’andamento di quest’ultima “fatica” e le aspettative che riserva nei confronti del Prosecco che ne deriverà.
L’audiointervista prosegue poi dando la felice notizia che, anche per l’edizione 2009, l’Azienda Andreola parteciperà da protagonista al Merano International Wine Festival & Culinaria.
Due i prodotti Andreola che hanno superato la rigorosa selezione: il Cartizze 2008 ed il Prosecco di Valdobbiadene Dry Millesimato; due prodotti che pertanto, potranno essere degustati nella rinomata cornice della kermesse meranese.

Ascolta l’intervista a Stefano Pola (5′37 1,31Mb)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Guarda la galleria d’immagini relative alla vendemmia 2009

Intervista di Andrea Bianchi

PROSECCO ANDREOLA: nastri d’oro, d’argento e riconoscimenti di merito al Forum Spumanti d’Italia

Monday, August 31st, 2009

spumanti.jpgIl Prosecco di Valdobbiadene firmato Andreola continua a ricevere riconoscimenti importanti. Gli ultimi meriti saranno conferiti in occasione del V° Forum Spumanti d’Italia che si terrà dal 4 al 7 settembre a Valdobbiadene.

L’intervista che oggi vi proponiamo, realizzata da Jessica Ceotto a Stefano Pola, descrive le particolarità della manifestazione, le modalità di selezione e premiazione da parte della giuria e l’importanza che questi riconoscimenti assumono per l’Azienda Andreola. A tal proposito il produttore veneto esprime il proprio parere in merito al dibattito pochi mesi fa lanciato da WineBlog e relativo all’importanza assunta dai concorsi enologici per le aziende produttrici di vino: partecipare o meno? Per Andreola la risposta è evidentemente sì, Stefano Pola ci spiega il perchè.

Ascolta l’intervista a Stefano Pola (6′06” 5,59 Mb)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

IL PROSECCO DI VALDOBBIADENE DENTRO ‘I CALICI DI STELLE’

Wednesday, July 8th, 2009

Fonte: Città di Stelle websitePer tutti gli enoturisti e gli amanti del Prosecco, il prossimo appuntamento a cui prendere parte per sorseggiare tra gli altri vini, anche gli ottimi prodotti Andreola, sono “I Calici di Stelle” di Conegliano e Susegana, in provincia di Treviso.

L’Associazione Culturale “La Città delle Stelle” e la Città di Conegliano – Assessorato al Turismo promuovono per l’estate 2009 la tradizionale festa che sposa il sapore dei vini più apprezzati con la poesia delle stelle cadenti. (more…)

DAL PROSECCO A…PROSECCO

Wednesday, June 10th, 2009

Veduta di Col San Martino - Wikimedia CommonsDopo 40 anni di DOC, il pianeta Prosecco rivoluziona tutto ciò che lo riguarda, dalle denominazioni di origine, all’allargamento della possibilità di fregiarsi della DOC a ben nove province. Alla originaria, storica, provincia di Treviso si aggiungono le province venete di Vicenza, Padova,Venezia, Belluno, quelle friulane di Pordenone, Udine, Gorizia, per arrivare alla Venezia Giulia in provincia di Trieste dove troviamo una bellissima cittadina che si chiama Prosecco.

Si parte dal Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (Treviso) per arrivare a Prosecco sull’altopiano del Carso (Trieste).
Omonimia? Casualità? Svista di qualche legislatore che confonde il verde delle stupende colline foderate di vigneti che ci accompagnano da Valdobbiadene a Conegliano con il blu delle acque del suggestivo Golfo di Trieste che si può ammirare dall’altopiano del Carso?
No, questa volta il burocrate non c’entra, non quello nostrano almeno. (more…)