IL CAMMINO DEI VITIGNI ITALICI L’accademia Italiana della Vite e del vino a Convegno

Si terrà sabato 13 dicembre, presso la Biblioteca La Vigna, sede dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino , la tornata di chiusura del sessantesimo Anno Accademico, nel corso della quale verrà affrontato e approfondito il tema Il Cammino dei Vitigni Italici. Con l’organizzazione di questo Convegno, l’Accademia intende fare il punto sulla ricerca scientifica nel settore. Costituita il 30 luglio 1949 dal Comitato Nazionale Vitivinicolo con decreto firmato dall’allora Presidente della Repubblica, Luigi Einaudi, ed eretta a Ente Morale il 25 luglio 1952, l’Accademia Italiana della Vite e del Vino comprende 555 membri .

Interverrano i relatori:

•Angelo Costacurta – C.R.A. Centro di Ricerca per la Viticoltura, Conegliano Tv
•Mario Ubigli – Direttore Centro di Ricerca per l’enologia, Asti
•Franco Giacosa – Enologo e Direttore Tecnico Azienda Vinicola Zonin
“Il Refosco dal peduncolo rosso”
•Oriana Silvestroni – Facoltà di Agraria Università Politecnica delle Marche
•Natale Frega – Scienze e Tecnologie Ambientali Facoltà di Agraria Università Politecnica delle Marche
“Il Verdicchio”
•Rosario Di Lorenzo – Colture Arboree Università degli Studi di Palermo
•Rocco Di Stefano – Facoltà di Agraria Università di Torino
“Il Nero d’Avola”
•Maurizio Sorbini – Facoltà di Economia Università di Bologna
“ Il marketing dei vitigni italici”
•Marina Montedoro – Dirigente Ricerca e Sperimentazione del MIPAAF
“Conclusioni”

Comments are closed.