Posts Tagged ‘classifiche’

POMMERY WINTERTIME E’ LO CHAMPAGNE PIU’ VOTATO A “PANELLE & CHAMPAGNE”

Tuesday, November 16th, 2010

champagneWintertime di Pommery è stato lo champagne più votato dai partecipanti a “Panelle & Champagne” la manifestazione organizzata dal giornale on line Cronachedigusto.it (diretto da Fabrizio Carrera) e dal circolo TeLiMar (presieduto da Marcello Giliberti).

Al secondo posto il De Sousa & Fils – Brut Tradition e al terzo il Taittinger – Nocturne. Questo il responso degli oltre 300 partecipanti tra appassionati e addetti ai lavori alla serata che hanno potuto assaporare le bollicine di 36 diverse etichette di 25 maison francesi in abbinamento al cibo “da strada” palermitano, le panelle, ma anche a fritture di ortaggi e al gustoso foie gras fornito dall’azienda Rougié. Tra i votanti ad aggiudicarsi la magnum dello champagne più votato è stata Bianca Lo Cascio.

L’iniziativa, sponsorizzata da Fiat Center Palermo, Banca Nuova, Caraiba, Alessi, Auto Europa, Barbera, Colori del Sole, Evian, Rougié, Selecta, Caffè Spinnato e Zeta Printing ha visto la partecipazione delle maison: Ayala, Baron-Fluenté, Brochet-Hervieux, Bruno Paillard, Camille Savès, Claude Cazals, De Sousa & Fils, Duval-Leroy, Fleury Père et Fils, Franck Pascal, Jacquesson, Jean Milan, Jean Pernet, Joseph Perrier, Mandois, Marie Le Brun, Perrier Jouet, Philizot and Fils, Pierre Moncuit, Pommery, Steinbrück, Taittinger, Tarlant, Tenuta Setteponti, Veuve Doussot.

ECCELLENZE ALTOATESINE NELLA GUIDA “VINI BUONI D’ITALIA”

Tuesday, November 9th, 2010

vini_buoni

Presentata al Puccini la nuova edizione curata da Mario Busso e Luigi Cremona.
Per l’Alto Adige dieci “Vini Coronati” e menzione per la Grigia Alpina.

Nell’ambito del 19° Merano WineFestival, il teatro Puccini ha ospitato – come da qualche anno a questa parte – la presentazione di “ViniBuoni d’Italia”, guida ai vini da vitigni autoctoni edita da Touring Editore. Il manuale firmato da Mario Busso e Luigi Cremona si ispira alla tradizione enologica italiana e mira a valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità. L’opera dà un segnale preciso ai consumatori e al mercato che apprezza sempre più i livelli qualitativi e il rapporto qualità-prezzo che i vini autoctoni sanno esprimere.

Alla selezione che ha portato alle scelte finali hanno lavorato, a livello locale, 21 commissioni regionali di degustazione guidate da esperti sommelier e giornalisti di settore, che per un intero anno si sono impegnati nella valutazione di 25.000 vini, fino a selezionare 1.090 cantine e oltre 4.000 etichette degne di comparire nella guida.

Fra i 247 “Vini Coronati” (massima classificazione), ovvero il massimo titolo assegnato dalla guida, compaiono 10 altoatesini:

  • DOC Gewürztraminer Flora 2009 (Girlan)
  • DOC Gewürztraminer Lunare 2008 (Cantina Terlano)
  • DOC Gewürztraminer Nussbaumer 2009 (Tramin)
  • DOC Gewürztraminer Passito Juvelo 2009 (Cantina Andriano)
  • DOC Lagrein Riserva 2007 (Malojer-Gummerhof)
  • DOC Lagrein Riserva Castel Ringberg 2006 (Elena Walch)
  • DOC Moscato Giallo Passito Sissi 2008 (Cantina Vini Merano)
  • DOC Santa Maddalena 2009 (Tenuta Waldgries)
  • DOC Santa Maddalena Classico Huck am Bach 2009 (Cantina Produttori Bolzano)
  • DOC Santa Maddalena Morit 2009 (Loacker)

Altre nove etichette di cantine sudtirolesi figurano tra i 217 “Vini Golden Star” (seconda classificazione):

  • DOC Gewürztraminer Atisis Cornell (Colterenzio)
  • DOC Gewürztraminer Vendemmia Tardiva Linticlarus 2008 (Tiefenbrunner)
  • DOC Lagrein Grand Lareyn Riserva 2007 (Loacker)
  • DOC Lagrein Gries Riserva 2007 (Cantina Terlano)
  • DOC Lagrein Riserva 2007 (Mayr Josephus-Maso Unterganzner)
  • DOC St. Magdalener Classico Premstallerhof 2009 (Rottensteiner Hans)
  • DOC St. Magdalener Perlhof 2009 (Cantina Ritterhof)
  • DOC Schiava Gschleier 2008 (Girlan)
  • DOC Eisacktaler Gewürztraminer Aristos 2009 (Cantina Valle Isarco)

La guida evidenzia inoltre il legame con il territorio in termini di gastronomia. Per l’Alto Adige, un capitolo è dedicato alla razza Grigia Alpina: “LaugenRind” è un marchio esclusivo di carni pregiate di alta qualità a produzione limitata. I vitelloni e i vitelli sono allevati nei masi di Alta Val di Non, Val d’Ultimo e Val Venosta secondo criteri etologici. I vitelli si nutrono esclusivamente di latte materno.

Per maggiori informazioni:
Gourmet’s International
via B. Johannes-Str. 9, 39012 Meran/o (BZ)
Tel. +39 0473 210011 – Fax +39 0473 233720
press@gourmetsi.com