Posts Tagged ‘Grüner Veltliner’

BENVENUTA ELFENHOF!
NUOVO PARTNER DI WINEBLOG

Tuesday, October 12th, 2010

ELFENHOF-MappeSi aggiunge oggi, alla lista dei partner di WineBlog, una nuova azienda. Si tratta della Elfenhof, di proprietà della famiglia Holler e facente parte del consorzio dei Vini dell’Austria.

Dal 1642 la famiglia Holler si dedica alla produzione di vino nella zona di Rust, Burgenland (Austria) e, in particolare si distingue per dedicarsi alla coltivazione del Grüner Veltliner, il vitigno bianco austriaco più importante a cui recentemente WineBlog ha dedicato un approfondimento.

Questa nuova partnership porta con se una grande novità: da oggi infatti, attraverso WineBlog sarà possibile conoscere tecnicamente i prodotti della Elfenhof ed accedere all’acquisto diretto dei vini attraverso il catalogo online.

Il primo prodotto firmato Elfenhof che vi presentiamo è proprio il Grüner Veltliner un bianco rinfrescante, dai complessi sentori fruttati; un vino molto delicato ed equilibrato; il tipico vino secco del Burgenland.

Leggi la scheda di presentazione dell’Azienda Elfenhof e guarda la video intervista ad E. Holler.

Per maggiori informazioni:
Elfenhof
Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it

NUOVA SCOPERTA PER I VINI DELL’AUSTRIA: IDENTIFICATA LA VERA ORIGINE DEL GRÜNER VELTLINER

Thursday, September 16th, 2010

Gruner Veltliner fonte: http://burg.cx/Nuova scoperta nel mondo della viticoltura austriaca: il vitigno bianco austriaco più importante, il Grüner Veltliner, è un incrocio tra il Traminer e un’altra uva di cui si conosce ancora poco.

Varietà bianca e relativamente semplice da coltivare, il Grüner Veltliner occupa il 36,4% della superficie vitata austriaca (ca. 50.000 ha), soprattutto nella regione dell’Austria Bassa, a nord di Vienna e lungo le rive del Danubio dove il vitigno trova le condizioni pedoclimatiche ideali dando così il meglio di se, ovvero esplicando con molteplici interpretazioni l’insospettata varietà dei terroir.

Da tempo legato alla viticoltura austriaca, le sue origini rimanevano, fino ad ora, particolarmente oscure. Considerato parte della famiglia dei Veltliner, si è invece recentemente scoperto (grazie all’analisi del DNA) che con i Veltliner il Grüner condivide solo il nome. La sua origine deriverebbe, infatti, da un particolare incrocio tra un Traminer ed una vite ritrovata casualmente a St. Georgen in Burgenland, al confine con l’Ungheria. Di tale uva – conosciuta con il nome di St. Georgs Traube – ancor oggi si conosce ben poco poco sia in termini di identità che di pedigree.

Oggi presente nella gastronomia d’alto livello nazionale e internazionale, il Grüner Veltliner è spesso acclamato davanti al Pinot e Chardonnay di fama. Nel 2003 ha inoltre dato origine al primo vino austriaco a denominazione di origine controllata: il Weinviertel DAC (Districtus Austriae Controllatus) per la cui produzione sono ammesse solo uve di Grüner Veltliner coltivate nel Weinviertel, una zona che comprende 15.000 ettari di vigneti situati a nord di Vienna.

Per maggiori informazioni:
Vini dell’Austria
Cultura da Assaporare

Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it

I VINI DELL’AUSTRIA AL VINITALY:
DEGUSTRAZIONE DECANTER
DI GRÜNER VELTLINER

Saturday, March 20th, 2010

logo-oewm-italianoAnche quest’anno sei aziende facenti parte del consorzio dei Vini dell’Austria saranno presenti dall’8 al 12 aprile 2010 alla 44° edizione del Vinitaly.

Franz Heiss di Illmitz, H&C Nittnaus di Gols, Elfenhof di Rust, Alfred Fischer di Stöttera, Norbert Bauer di Jetzelsdorf e Gerhard Wohlmuth di Freising avranno il piacere di accompagnare chi ancora non conoscesse i vini austriaci, bianchi, rossi e passiti in un viaggio di sensi ed approfondimento. I Vini dell’Austria si potranno infatti degustare presso il padiglione 3 C 6 lungo l’arco dei cinque giorni della manifestazione.

Oltre allo stand, chi volesse avvicinarsi ai Vini dell’Austria potrà inoltre partecipare alla degustazione di 18 Grüner Veltliner diversi che venerdì 9 aprile, alle ore 15.30 si terrà presso la sala B – Palaexpo A2, (1° piano). L’incontro, tenuto da Michèle Shah, giornalista di Decanter, è intitolato Vini  d’Austria  –  Grüner  Veltliner“.

Il Grüner Veltliner è il vino più comune e tipico dell’Austria. I vigneti coprono un terzo dei ca. 50.000 ettari complessivi che si concentrano nel nordest del Paese. E’ un’uva autoctona che ricopre la Wachau, la zona terrazzata che si estende lungo il Danubio, ad Ovest di Vienna,  nonché il Kremstal e Kamptal che prendono il nome da due affluenti del fiume.
Alcuni dei pendii lungo il quale viene coltivato il Grüner Veltliner sono così scoscesi che sembrano incapaci di trattenere il terreno. Nonostante ciò possono dar vita ad un vino fresco da pronta beva, molto minerale, adatto all’invecchiamento e in grado di competere con i più grandi vini del mondo.
Il Grüner Veltliner dimostra quindi di sapersi adattare perfettamente a questi terreni estremi. I vini che ne derivano trasmettono il carattere delle zone di produzione, ricche di terreno argilloso nel Weinviertel; di loess nella valle del Danubio; di rocce primarie nella Wachau e di calcare nel Traisental.

Oggi il Grüner Veltliner fa tendenza negli Stati Uniti e viene apprezzato per i sentori di agrumi e pesca, per le note speziate di pepe, ma anche per la sua freschezza e struttura.

Alla degustazione “Vini  d’Austria  –  Grüner  Veltlinerpossono partecipare solo 30 persone motivo per il quale è necessario effettuare la prenotazione. Costo di partecipazione: 20 euro.
Per iscriverti clicca qui.

Per maggiori informazioni:
Vini dell’Austria
Cultura da Assaporare

Christian Bauer
Via Agadir 8a
I-20097 San Donato Mil. (MI)
Tel. +39 347 7924413
cb_com@tiscali.it