UN 2010 RICCHISSIMO DI PREMI
PER IL PROSECCO ANDREOLA

logoIl 2010 è un anno davvero ricco di soddisfazioni per l’Azienda Agricola Andreola che continua a collezionare importantissimi riconoscimenti provenienti da tutto il mondo.

Gli ultimi, in ordine cronologico arrivano dall””Los Angeles International Wine & Spirits” la manifestazione che premia i migliori vini dei cinque continenti. 17 anni di tradizione iniziati in occasione della consegna dei primi riconoscimenti (da parte dell’L.A. County Fair) ai vini della California ma che poi, a partire dal 2002 si è  occupata di selezionare e premiare, grazie ad una giuria di cento giudici, i migliori vini del pianeta. E’ questa la storia di “Los Angeles International Wine & Spirits” a cui quest’anno, Andreola ha deciso di partecipare sottoponendo alla giuria quattro prodotti.

Dalla California all’Italia quindi: un’estensione geografica e di target che di fatto, di anno in anno si è fatta più ampia e raffinata fino ad arrivare, oggi, ad individuare proprio nel Prosecco di Valdobbiadene firmato Andreola un prodotto d’eccellenza.

L’edizione 2010, tenutasi dal 19 al 21 maggio ha infatti riconosciuto ad Andreola ben quattro importanti premi:

Ma prima di Los Angeles, il Prosecco di Valdobbiadene era passato anche per Londra, al Decanter World Wine Awards dove si era aggiudicato una medaglia d’argento ed una di bronzo con il Dirupo Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut 2009 ed il Dirupo Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry.

Ma non è finita qui! Proprio in questi giorni Andreola si è aggiudicato un ulteriore premio che questa volta interessa una delle ultime scommesse dell’azienda: “Pensieri“. Il Prosecco Passito ha infatti conquistato i giudici della nona edizione del Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco che, con un punteggio di 89.75 gli hanno riconosciuto un medaglia d’oro.

Per conoscere tutti i premi di Andreola clicca quì.

Tags: , , , , , , , , ,

Comments are closed.